News Chieti-Pescara
Multifunzionalità - 11 ott 2015

Dichiarazione sostanze allergeniche negli agriturismi

Il regolamento comunitario che ha introdotto il nuovo sistema di etichettatura dei prodotti agricoli (1169/2011), prevede l'obbligo di indicare le sostanze allergeniche in etichetta sulle confezioni dei prodotti agricoli. Ricordiamo che l'obbligo è esteso anche ai titolari di ristoranti, mense e agriturismi e cioè a tutti coloro che offrono il servizio di ristoro. Tutti devono informare i consumatori in modo trasparente sulla presenza di allergeni. Elenco allergeni Reg. Comunitario 1169/2011 Uova e prodotti derivati Latte e prodotti derivati Frutta a guscio (mandorle, noci, nocciole, ecc) Soia e prodotti derivati Pesce, molluschi e crostacei Lupini e prodotti a base di lupini Solfiti Sedano, senape, semi di sesamo e arachidi Cereali con glutine (grano, orzo, avena, farro, segale e prodotti derivati). Da pochi giorni è uscita una determina Ministeriale che spiega come deve essere applicata la normativa sugli allergeni nei ristoranti e negli agriturismi. In allegato troverai un cartello da appendere nell'agriturismo, dove si indica semplicemente che le materie prime utilizzate nella ristorazione agrituristica potrebbero contenere delle sostanze allergeniche. Se non si utilizza il cartello bisognerebbe spiegare ogni volta ai clienti che il pasto potrebbe contenere sostanze allergeniche. Quindi, meglio il cartello che trovi in allegato. Il cartello deve essere ben visibile ed appeso nella sala ristoro e deve essere utilizzato anche dagli agriturismi che offrono pasti ai soli ospiti alloggiati e comunque anche da tutti gli agriturismi che prevedono il servizio di colazione e che organizzano degustazioni di prodotti. Si raccomanda la correta applicazione di questa indicazione, anche perchè in caso di controllo e di mancato rispetto della normativa sugli allergeni, si rischia una multa salata. Il Presidente regionale Turismo Verde Abruzzo Luciano Di Berto Il Responsabile regionale Marco Manilla

Visualizza Allegato

News Chieti-Pescara
Multifunzionalità - 07 giu 2015

AGRITURISMO -Pubblicata la modulistica per la classificazione delle aziende agrituristiche in Regione Abruzzo

E' disponibile la modulistica che gli OPERATORI AGRITURISTICI devono impiegare per la dichiarazione di attribuzione della classificazione in adesione al disciplinare di classificazione delle aziende agrituristiche in Regione Abruzzo e per la dichiarazione di impegno al rispetto delle norme d'uso del marchio -Agriturismo Italia. I modelli sono stati approvati con determinazione dirigenziale n. DH26/29 datata 30 giugno 2015, in attuazione della deliberazione di Giunta Regionale d'Abruzzo n. 388/P/2015.

Visualizza Allegato

News Chieti-Pescara
Multifunzionalità - 05 giu 2015

Al via il "Progetto per l'Organizzazione Di Una Rete Di Agriturismi di Qualità"

Nel pomeriggio di Mercoledì 6 Maggio 2015 presso la sede provinciale CIA di Rocca San Giovanni è stato presentato il "Progetto Per l'Organizzazione di Una Rete Di Agriturismi di Qualità" in collaborazione con Turismo Verde Abruzzo e con il contributo della Camera DI Commercio di Chieti. Il progetto ha come finalità quello di contribuire a consolidare una rete di Agriturismi di qualità nella Provincia di Chieti attraverso iniziative di Formazione e informazione, l’introduzione di un sistema volontario di certificazione di qualità, il miglioramento di servizi erogati alle Aziende stesse, iniziative di marketing collettivo. Il programma di questo primo incontro è il seguente: STRATEGIE DI MARKETING PER LA MODERNA AZIENDA AGRITURISTICA · Principi di marketing di una Impresa di servizi turistici · Il cliente al centro delle scelte aziendali · La differenziazione per il miglior posizionamento · Proposte ed esempi di differenziazione PRESENTAZIONE DELLA BOZZA DELLE LINEE GUIDA DELLA REGIONE ABRUZZO SULLA CLASSIFICAZIONE DI QUALITÀ IL PROGETTO PER LA ORGANIZZAZIONE DI UNA RETE DI AGRITURISMI DI QUALITÀ: PRESENTAZIONE E PROSSIME TAPPE



News Chieti-Pescara
Multifunzionalità - 07 gen 2015

PROGETTO PER LA VALORIZZAZIONE DEGLI AGRITURISMI DI QUALITA’

La Confederazione Italiana Agricoltori, con il contributo della Camera di Commercio della Provincia di Chieti realizza un Progetto per la organizzazione di una rete di Agriturismi di qualità nella Provincia di Chieti al quale sono stati invitati tutti gli Agriturismi indipendentemente dalla Associazione di appartenenza. Il progetto ha come finalità quello di contribuire a consolidare una rete di Agriturismi di qualità nella Provincia di Chieti attraverso iniziative di Formazione e informazione, l’introduzione di un sistema volontario di certificazione di qualità, il miglioramento di servizi erogati alle Aziende.

Visualizza Allegato

LA CONFEDERAZIONE ITALIANA AGRICOLTORI (CIA) E' UN'ORGANIZZAZINE LAICA ED AUTONOMA DAI PARTITI E DAI GOVERNI.

Opera in Italia, in Europa e a livello internazionale per il progresso dell'agricoltura e per la difesa dei redditi e la pari dignita degli agricoltori nella societa Organizza gli imprenditori agricoli e tutti coloro che sono legati all 'attivita agricola da rapporti non transitori. La Cia si articola in associazioni di categoria, istituti e societa che operano per la sicurezza alimentare e la salvaguardia dell'ambiente, nel campo dell'assistenza previdenziale, sociale, sanitaria, fiscale e tributaria, della consulenza tecnica, della formazione, dell'assicurazione, dell 'agriturismo, dell'agricoltura biologica e per la tutela degli anziani, delle donne e dei giovani La confederazione ha rappresentanti nei -'maggiori organismi internazionali, comunitari, nazionali, regionali e provinciali

Sedi Regionali